loading
L’UNICITÀ DEI NOSTRI TRATTAMENTI STA NELLA CAPACITÀ DI UTILIZZARE CONTEMPORANEAMENTE, IN BASE ALLE PROBLEMATICHE RISCONTRATE, QUESTE TECNICHE, CREANDO UN TRATTAMENTO MIRATO E STRETTAMENTE PERSONALIZZATO.
  • TUINA
  • SHIATSU
  • COPPETTAZIONE
  • MOXA
  • CRANIOSACRALE BIODINAMICA
  • RIFLESSOLOGIA PLANTARE
  • MASSAGGIO AYURVEDICO

Il benessere attraverso metodologie e tecniche che vengono da antiche culture ed attraverso le energie del nostro corpo!

SHIATSU

 

È una tecnica naturale di origine orientale, dietro alla quale vi sono tradizioni di filosofia ed arte di guarigio ne antichissime. E un metodo per preservare e riacqui stare la salute riequilibrando i sistemi di comunicazione energetica del corpo. Nella medicina orientale tutte le malattie, sintomi e condizioni sono considerate in rela zione ad uno sbilanciamento dell’equilibrio energetico della persona. Questo vale per tutti gli aspetti, quelli legati al corpo fisico, alle emozioni, alla mente ed alla spiritualità. Lo Shiatsu influenza il movimento dell’energia che circo la attraverso canali detti meridiani. L’operatore applica diversi tipi di pressione lungo i meridiani e su diverse aree del corpo per preservare e riequilibrare il flusso di energia attraverso organi, ghiandole, muscoli, articolazioni e sangue. Vengono utilizzate anche tecniche di stiramento ed aggiustamenti strutturali per ottenere l’armonizzazione dell’intero sistema energetico. L’operatore usa uno strumento semplice e fondamentale: le sue mani. L’uso delle mani è un’abilità che ren de l’uomo un animale unico. Tramite la destrezza del pollice, che segna una svolta nell’evoluzione biologica umana, l’uomo riesce a mettere in pratica l’equivalente fisico della sua immaginazione e dei suoi pensieri. Il tatto è l’essenza dello shiatsu. Nei momenti di fatica o dopo un trauma, il tocco di una mano è sempre di gran de sollievo. La mano è l’estensione del nostro cuore. Tramite il tatto, l’operatore attiva nel ricevente l’innato meccanismo di autoguarigione.

Viene indotta in questo modo una sensazione di gran de benessere nel Corpo-Mente-Spirito, mentre inizia un percorso ampio e complesso di autosviluppo e consapevolezza. 

TUINA

 

una particolare tipologia di massaggio cinese caratterizzata da numerose manovre e manipolazioni, sapientemente combinate fra loro allo scopo di offrire un trattamento personalizzato per ciascuna persona.

L’obiettivo è garantire e migliorare il flusso dell’energia vitale all’interno di specifici canali chiamati meridiani.

MOXA

 

È una tecnica che consiste nello stimolare con il calore i punti di agopuntura. Si utilizzano per questa pratica terapeutica le foglie essiccate e polverizzate di artemisia vulgaris. Irradia da 500 a 600 gradi centigradi, oltre ad no spettro infrarosso dimostra tosi molto efficace in sede terapeutica. L’antichissima pratica della moxibustione è stata utilizzata nel corso dei secoli per combattere tutte le patologie yin (una parola che nella terminologia orientale sta a simboleggiare il freddo, ma anche il lato femminile) e quindi le malattie da raffreddamento, i dolori reumatici, in contrapposizione allo yang (il caldo, il maschile), quindi il metabolismo lento, l’astenia e gli arti freddi. Ne deriva che questa pratica è utile contro bronchi fi, dolori muscolari, reumatismi, artrosi, lombalgia, ipotensione, problemi digestivi e intestinali e disturbi mestruali. Ma ha effetti positivi anche sull’insonnia, stati di stanchezza e depressione. Può essere un aiuto anche per i recuperi post-operatori, i prolassi e le emorroidi, sulla posizione fetale podalica. Le ricer che più recenti hanno stabilito che la moxibustione è anche in grado di stimolare le difese immunitarie dell’organismo, perché riesce ad aumentare la produzione di anticorpi.

COPPETTAZIONE

 

È un’antica tecnica terapeutica della medicina cinese. Consiste nell’applicare sulla pelle delle coppette la cui pressione interna è stata ridotta attraverso il riscalda mento, se la coppetta è di vetro, o aspirandone fuori l’aria se è di plastica. La pelle e lo strato muscolare superficiale è risucchiato e trattenuto dentro la coppetta. In alcuni casi la coppetta mentre l’aspirazione è attiva può essere fatta scivolare inducendo una diffusa aspirazione di pelle e muscoli in aree specifiche del corpo. Questa pratica terapeutica di origini antiche è specialmente indicata per la terapia del dolore, per i trattamento di disturbi gastro-intestinali, per malattie polmonari (tosse e asma), disturbi reumatici e respira tori, depressione, ansia e insonnia e molte altre patologie. La coppettazione svolge la sua azione terapeutica attraverso:

LA STIMOLAZIONE DELLA CIRCOLAZIONE DI ENERGIA E SAN GUE NELL’AREA TRATTATA; LA FACILITAZIONE DELLA CIRCOLAZIONE LINFATICA; IL MIGLIORAMENTO DEI MOVIMENTI PERISTALTICI E FAVORENDO LA SECREZIONE DEI FLUIDI DIGESTIVI, NELLE PATOLOGIE DEL SISTEMA DIGESTIVO.

CRANIOSACRALE BIODINAMICA

 

la terapia cranio sacrale è uno strumento delicato e potente per alleviare la sofferenza. Il terapista “ascolta” attraverso le mani quello che succede nel corpo del cliente ed in questo modo identifica e tratta le tensioni e i dolori che ne sono trattenuti. Il trattamento si basa quindi sulla valutazione del sottili movimenti ritmici prodotti dal Respiro Primario della Vita. Le ossa del cranio, che un tempo si credevano saldate, si muovono invece ritmicamente fra di loro ed insieme alla colonna vertebrale e all’osso sacro creano un particolare ritmo che si propaga in tutto il corpo come un’onda. Creare e mantenere armonia, equilibrio ed ampiezza a questo Respiro Primario della Vita è la condizione necessaria per la funzionalità della nostra salute.

Nel corso del trattamento si potranno avvertire percezioni di rilassamento, calore, pulsazioni, la sensazione che qualcosa si muove all’interno del corpo. Il rilassamento e la risposta del corpo quando entra in sintonia con il suo stesso ritmo CRANIO-SACRALE, Questo spazio di profonda quiete rende possibile l’armonizzazione, il bilanciamento e il riallineamento delle strutture del nostro corpo

Adatta a tutte le persone, di qualsiasi età, anche nelle condizioni di dolore acuto o di particolare fragilità come dopo un’operazione o un incidente la terapia potenzia i livelli di vitalità e di benessere del nostro corpo.

RIFLESSOLOGIA PLANTARE

 

è una tecnica che sfrutta il massaggio su punti specifici del piede per stabilire l’equlibrio del corpo utile in caso di congestione e tensione, aiuta contro mal di schiena, ansia e stress.

MASSAGGI AYURVEDICI

 

è un trattamento indiano rilassante e molto dolce per il corpo, efficace per la cura, per la bellezza e riequilibrante a livello emotivo e spiriturale.

TERAPISTI
NOSTRI TERAPISTI SONO RIGOROSAMENTE SELEZIONATI ED IN POSSESSO DI DIPLOMI E ATTESTATI TRIENNALI OLTRE A MASTER SPECIFICI RICONOSCIUTI A LIVELLO NAZIONALE, L’UNICITÀ DEI NOSTRI TRATTAMENTI STA NELLA CAPACITÀ DI UTILIZZARE CONTEMPORANEAMENTE, IN BASE ALLE PROBLEMATICHE RISCONTRATE, QUESTE TECNICHE, CREANDO UN TRATTAMENTO MIRATO E STRETTAMENTE PERSONALIZZATO.