loading
L’UNICITÀ DEI NOSTRI TRATTAMENTI STA NELLA CAPACITÀ DI UTILIZZARE CONTEMPORANEAMENTE, IN BASE ALLE PROBLEMATICHE RISCONTRATE, QUESTE TECNICHE, CREANDO UN TRATTAMENTO MIRATO E STRETTAMENTE PERSONALIZZATO.
  • FISIOTERAPIA
  • MASSOTERAPIA
  • OSTEOPATIA
  • PERCORSO ALIMENTAZIONE PRO-ZONA

I nostri specialisti sono pronti ad analizzare ed affrontare varie tipologie di situazioni con lo scopo che caratterizza tutta SMALLVILLE: il tuo benessere!

TERAPISTI
NOSTRI TERAPISTI SONO RIGOROSAMENTE SELEZIONATI ED IN POSSESSO DI DIPLOMI,LAUREE E ATTESTATI OLTRE A MASTER SPECIFICI RICONOSCIUTI A LIVELLO NAZIONALE, L’UNICITÀ DEI NOSTRI TRATTAMENTI STA NELLA CAPACITÀ DI UTILIZZARE CONTEMPORANEAMENTE, IN BASE ALLE PROBLEMATICHE RISCONTRATE, QUESTE TECNICHE, CREANDO UN TRATTAMENTO MIRATO E STRETTAMENTE PERSONALIZZATO.
FISIOTERAPIA

La fisioterapia  è una branca della medicina che si occupa della prevenzione, cura e riabilitazione dei pazienti affetti da patologie o disfunzioni congenite o acquisite in ambito muscoloscheletrico, neurologico e viscerale attraverso molteplici interventi terapeutici.

MASSOTERAPIA

La massoterapia è il massaggio con finalità terapeutica svolto da un terapista abilitato.

Rappresenta il massaggio applicato sul corpo tenendo conto delle condizioni generali del paziente (sesso, età, soggettività, problema da trattare e capacità di reazione dell’organismo) e si distingue da quello non terapeutico (benessere o estetico) per profondità di azione e finalità.

OSTEOPATIA

Si tratta di una terapia manuale, complementare alla medicina classica, incentrata sulla salute della persona piuttosto che sulla malattia; si avvale di un approccio causale e non sintomatico (spesso infatti la causa del dolore trova la sua locazione lontano dalla zona dolorosa), ricercando le alterazioni funzionali del corpo che portano al manifestarsi di segni e sintomi che possono poi sfociare in dolori di vario genere.

PERCORSO ALIMENTARE PRO-ZONA

Percorso formativo per una vita orientata al benessere.

La Zona si discosta dalle consuete diete solutiste e dai loro concetti di fabbisogni calorici, perché mira al cibo come potente “farmaco” capace di influire direttamente sul ruolo degli ormoni del corpo umano. Il cibo non viene considerato come semplice apportatore di calorie, ma come efficace modulatore ormonale.

Seguendo le intuizioni del biochimico americano Barry Sears, il creatore della Zona è nata l’endocrinologia alimentare. Attraverso la scelta di un equilibrato rapporto tra i tre macronutrienti (40% carboidrati – 30% proteine – 30% grassi) si è in grado di modulare le proprie risposte ormonali (insulina, glucagone, eicosanoidi). La Zona deve essere capita nei suoi veri significati e nelle sue straordinarie possibilità benefiche,

Corollario importantissimo delle scelte alimentari è l’attività fisica, il controllo dello stress e dell’ormone cortisolo attraverso pratiche adeguate.

Shiatsu Coppettazione Moxa Craniosacrale Iridologia

Terapie energetiche

IRIDOLOGIA È un metodo di analisi che si riferisce alla parte colorata  dell’occhio (iride) e ha come obiettivo la valutazione  di eventuali squilibri psicofisici dell’organismo umano.  In particolare questa tecnica permette l’osservazione del  “terreno”, cioè la predisposizione ad alterazioni funzionali  ed organiche; inoltre fornisce precise informazioni riguardo  l’equilibrio psico-neuro-endocrino, l’entità del sovraccarico  tossinico e la capacità di eliminazione dei residui  metabolici (eliminazione degli scarti).  Si potranno quindi evidenziare i “punti deboli” (sia fisici  che emozionali) e così individuare il percorso giusto per  rafforzarli utilizzando tutte le terapie energetiche che il nostro  centro può offrire modulate “ad personam”.

CRANIOSACRALE BIODINAMICA La terapia cranio sacrale è uno strumento delicato e  potente per alleviare la sofferenza. Il terapista “ascolta”  attraverso le mani quello che succede nel corpo del  cliente ed in questo modo identifica e tratta le tensioni e  dolori che ne sono trattenuti.  Il trattamento si basa quindi sulla valutazione dei sottili  movimenti ritmici prodotti dal Respiro Primario della  Vita. Le ossa del cranio che un tempo si credevano  saldate, si muovono invece ritmicamente fra di loro ed  insieme a colonna vertebrale e all’osso sacro creano  un particolare ritmo che si propaga in tutto il corpo  come un’onda. Creare e mantenere armonia, equilibri  ed ampiezza a questo Respiro Primario della Vita è la  condizione necessaria per la funzionalità della nostra  salute.  Nel corso del trattamento si potranno avvertire percezioni  di rilassamento, calore, pulsazioni, la sensazione  che qualcosa si muove all’interno del corpo.  Il rilassamento è la risposta del corpo quando entra in  sintonia con il suo stesso ritmo CRANIO-SACRALE.  Questo spazio di profonda quiete rende possibile l’armonizzazione,  il bilanciamento e il riallineamento delle  strutture del nostro corpo. Adatta a tutte le persone, di  qualsiasi età, anche nelle condizioni di dolore acuto o  di particolare fragilità come dopo un’operazione o un  incidente la terapia potenzia i livelli di vitalità e di benessere  del nostro corpo.

L’IRIDOLOGIA  non fa parte della Medicina accademica, poiché  non è un metodo diagnostico in senso convenzionale;  l’IRIDOLOGIA è parte integrante della Naturopatia perché  ci consente di valutare l’energia vitale, l’accumulo di  scarti metabolici e gli aspetti costituzionali. L’analisi irido- logica che dura circa 30 minuti e non è invasiva, avviene  mediante l’utilizzo dell’iridoscopio, strumento in grado di  fornire un ingrandimento variabile dell’iride.

I NOSTRI TERAPISTI SONO RIGOROSAMENTE SELEZIONATI ED IN POSSESSO DI DIPLOMI E ATTESTATI  TRIENNALI OLTRE A MASTER SPECIFICI RICONOSCIUTI  A LIVELLO NAZIONALE .  L’ UNICITÀ DEI NOSTRI TRATTAMENTI STÀ NELLA CAPACITÀ  DI UTILIZZAR E CONTMPORANEAMENTE , IN  BASE ALLE PROBLEMATICHE RISCONTRATE, QUESTE  TECNICHE, CREANDO UN TRATTAMENTO MIRATO E  STRETTAMENTE PERSONALIZZATO.

SHIATSU È una tecnica naturale di origine orientale, dietro alla  quale vi sono tradizioni di filosofia ed arte di guarigione  antichissime. È un metodo per preservare e riacquistare  la salute riequilibrando i sistemi di comunicazione  energetica del corpo. Nella medicina orientale tutte le  malattie, sintomi e condizioni sono considerate in relazione  ad uno sbilanciamento dell’equilibrio energetico  della persona. Questo vale per tutti gli aspetti, quelli  legati al corpo fisico, alle emozioni, alla mente ed alla  spiritualità.  Lo Shiatsu influenza il movimento dell’energia che circola  attraverso canali detti meridiani. L’operatore applica  diversi tipi di pressione lungo questi meridiani e su diverse  aree per preservare e riequilibrare il flusso di energia  attraverso organi, ghiandole, muscoli, articolazioni,  sangue ed in tutto il corpo. Vengono utilizzate anche tecniche  di stiramento ed aggiustamenti strutturali per ottenere  l’armonizzazione dell’intero sistema energetico.  L’operatore usa uno strumento semplice e fondamentale:  le sue mani. L’uso delle mani è un’abilità che rende  l’uomo un animale unico. Tramite la destrezza del  pollice, che segna una svolta nell’evoluzione biologica  umana, l’uomo riesce a mettere in pratica l’equivalente  fisico della sua immaginazione e dei suoi pensieri.  Il tatto è l’essenza dello shiatsu. Nei momenti di fatica o  dopo un trauma, il tocco di una mano è sempre di grande  sollievo. La mano è l’estensione del nostro cuore.  Tramite il tatto, l’operatore attiva nel ricevente l’innato  meccanismo di autoguarigione.  Viene indotta in questo modo una sensazione di grande  benessere nel Corpo-Mente-Spirito, mentre inizia un  percorso ampio e complesso di autosviluppo e consapevolezza.

MOXA È una tecnica che consiste nello stimolare con il calore  i punti di agopuntura.Si utilizzano per questa  pratica terapeutica le foglie essiccate e polverizzate  di artemisia vulgaris.Irradia da 500 a 600 gradi  centigradi, oltre ad uno spettro infrarosso dimostratosi  molto efficace in sede terapeutica. L’antichissima  pratica della moxibustione è stata utilizzata nel corso  dei secoli per combattere tutte le patologie yin(una  parola che nella terminologia orientale sta a simboleggiare  il freddo, ma anche il lato femminile) e quindi  le malattie da raffreddamento, i dolori reumatici,  in contrapposizione allo yang(il caldo, il maschile),  quindi il metabolismo lento, l’astenia e gli arti freddi.  Ne deriva che questa pratica è utile contro bronchiti,  dolori muscolari, reumatismi, artrosi, lombalgia,  ipotensione, problemi digestivi e intestinali e disturbi  mestruali. Ma ha effetti positivi anche sull’insonnia,  stati di stanchezza e depressione. Può essere un aiuto  anche per i recuperi post-operatori, i prolassi e le  emorroidi. sulla posizione fetale podalica. Le ricerche  più recenti hanno stabilito che la moxibustione  è anche in grado di stimolare le difese immunitarie  dell’organismo, perché riesce ad aumentare la produzione  di anticorpi.

Usa l’energia che hai per il bene che porti dentro.  Il nostro centro intende diffondere la propria esperienza  e passione nell’intento di sviluppare le tera- pie energetiche integrate. Il corpo umano non è  costituito solo di materia fisica, cellule e tessuti,  ma è animato da un campo di energia vitale che in  antiche tradizioni mediche viene chiamato chi o prana. Questa misteriosa energia che ancora la scienza  non è in grado di misurare, ma i cui effetti sono riscontrabili  con certe apparecchiature adatte, è stata  definita in maniera più moderna, campo bioplasmico,  campo morfogenetico, o in maniera forse più semplice:  corpo energetico.  Sappiamo che i pensieri creano le emozioni, in parole  povere i pensieri creano una piccola corrente  elettrica (energia) nel nostro corpo, a seguito  della risposta emozionale ai pensieri. Se c’è un’interruzione  o un blocco nel nostro sistema energetico,  la conseguenza è una esagerata, anormale  reazione emotiva. Se rimuoviamo l’interruzione o  blocco nel nostro sistema energetico, questo  ritorna a uno stato di equilibrio e la reazione  emozionale svanisce. Abbiamo ancora il ricordo  del problema, ma la reazione emozionale a quel  ricordo è andata.

COPPETTAZIONE  È un’antica tecnica terapeutica della medicina cinese.  Consiste nell’applicare sulla pelle delle coppette la cui  pressione interna è stata ridotta attraverso il riscaldamento,  se la coppetta è di vetro, o aspirandone fuori  l’aria se è di plastica. La pelle e lo strato muscolare  superficiale è risucchiato e trattenuto dentro la coppetta.  In alcuni casi la coppetta mentre l’aspirazione è  attiva può essere fatta scivolare inducendo una diffusa  aspirazione di pelle e muscoli in aree specifiche del  corpo. Questa pratica terapeutica di origini antiche è  specialmente indicata per la terapia del dolore, per i  trattamento di disturbi gastro-intestinali, per malattie  polmonari (tosse e asma), disturbi reumatici e respiratori,  depressione, ansia e insonnia e molte altre patologie.  La coppettazione svolge la sua azione terapeutica  attraverso:

LA STIMOLAZIONE DELLA CIRCOLAZIONE DI ENERGIA E SANGUE NELL’AREA TRATTATA;  LA FACILITAZIONE DELLA CIRCOLAZIONE LINFATICA; IL MIGLIORAMENTO DEI MOVIMENTI PERISTALTICI E FAVORENDO LA SECREZIONE DEI FLUIDI DIGESTIVI, NELLE PATOLOGIE  DEL SISTEMA DIGESTIVO.